Il blog per i Coordinatori per la Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione

Direttiva sulla privacy

Interessante sentenza di assoluzione di un coordinatore in fase di progettazione ed esecuzione di un intervento su sede ferroviaria, su cui avvenne un infortunio mortale, per il quale il P.M. aveva chiesto la pena di due anni di reclusione. 

La presenza di regolamenti operativi del committente, derivanti da norma specifica, cui il csp si è attenuto in fase di redazione del psc; la richiesta di integrazione al pos delle imprese; il fatto che si siano tenute riunioni di coordinamento periodiche con i vertici delle imprese interessate, regolarmente verbalizzate, hanno portato all'assoluzione del coordinatore.

Newsletter

Vuoi ricevere i nuovi articoli nella tua email? Iscriviti alla newsletter!

Iscriviti