Il blog per i Coordinatori per la Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione

Direttiva sulla privacy

In questo periodo in cui molti di noi sono costretti a ridurre notevolmente attività e spostamenti, sia per lavoro che per formazione/aggiornamento, può essere opportuno approfittare delle opzioni offerte gratuitamente online da ditte del settore, alcune delle quali molto prestigiose. Sul sito https://solidarietadigitale.agid.gov.it/#/ sono aggiornate quotidianamente le offerte di attività/forniture gratuite, che vengono inserite previa valutazione dell'Agenzia per l'Italia Digitale (iniziativa del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, per ridurre l’impatto sociale ed economico del Coronavirus grazie a soluzioni e servizi innovativi). 

Dopo il documento della Rete delle Professioni Tecniche, che abbiamo già preso in considerazione nei giorni scorsi, il Vademecum dell'Ordine degli Ingegneri di Roma, il saggio e ponderato articolo del geom. Stefano Farina  (Consigliere Nazionale AIFOS) pubblicato su PuntoSicuro e la circolare della Regione Friuli Venezia Giulia che autorizza la sospensione dei cantieri nei quali non è possibile garantire condizioni di assoluta sicurezza, è stato pubblicato ieri un Protocollo Ministeriale e le relative regole che caricano imprese e CSE, in forma ufficiale, di gravose responsabilità.

Dopo n decreti ministeriali che hanno affrontato le casistiche di luoghi di lavoro diversi dai cantieri, dopo le sollecitazioni di ANCE alla chiusura dei cantieri edili e di ingegneria civile, la Rete Professioni Tecniche (ovvero l'associazione che a livello nazionale rappresenta quasi tutti noi coordinatori, vedi qui) ha inviato il 13 marzo u.s. un comunicato al presidente Conte in cui chiarisce i comportamenti che, come tecnici, dobbiamo tenere nella nostra attività di cantiere in relazione al COVID-19.

Sul sito del Ministero della Difesa, a questa pagina, oltre ad alcuni documenti di analisi dei ritrovamenti di ordigni inesplosi nel periodo 2010-215, è pubblicata la nuova Direttiva Tecnica per la bonifica bellica sistematica terrestre. Dal momento che la sua riproduzione è vietata, nel seguito analizziamo le differenze rispetto alla analoga direttiva 2015, rinviando alla sua lettura per una compiuta comprensione del documento.

Il Consiglio Nazionale Ingegneri ha pubblicato qui le "Linee di indirizzo per la gestione dei rischi derivanti dai lavori in ambienti confinati o a rischio di inquinamento" approvate nella seduta del 29 gennaio 2020.

Oltre a fornire una definizione di luogo confinato più tecnica rispetto al contenuto del D.P.R. 177/2011, vengono presentate l'app CSA e la ricerca (qui) da cui la stessa ha avuto origine, sviluppata dall'Università di Bologna, in cui vengono date indicazioni operative concrete in merito a: Cisterne e serbatoi; Condotte, reti fognari, cunicoli tecnologici; Ambienti e intercapedini navali; Attività di scavo.