Il blog per i Coordinatori per la Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione

Direttiva sulla privacy

Un datore di lavoro può utilizzare le attrezzature di lavoro per le quali è prevista esplicita formazione, da effettuare ai sensi dell'Accordo Stato Regioni del 22/02/2012, senza aver seguito alcun corso?

Un impianto di videosorveglianza può essere installato per tre principali ragioni: sicurezza del lavoro; tutela del patrimonio aziendale; esigenze organizzative e produttive. La sentenza di Cassazione 1733/2020 conferma che non basta l'accordo con i lavoratori, ma occorre o l'accordo con le rappresentanze sindacali o l'autorizzazione dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro.

Premesso che non siamo esperti del diritto, in quanto orgogliosi di essere tecnici e non legulei, è bene però che qualche termine legalese ci sia noto, almeno per sommi capi. Il 1 gennaio 2020 è entrata in vigore la riforma della prescrizione, con lo stop della stessa dopo il primo grado di giudizio in caso di condanna. Cosa significa, più o meno?

Sul sito dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro è stato pubblicato l'aggiornamento a gennaio 2020 del D.Lgs. 81/08m scaricabile da qui.

Dal 1 gennaio 2020, a seguito dell'entrata in vigore della L.R. n. 27/2018, sono state soppresse

A.A.S. n. 2 “Bassa friulana – Isontina” - A.A.S. n. 3 “Alto Friuli-Collinare-Medio Friuli” - A.S.U.I. di Trieste - A.S.U.I. di Udine.

Cambiano quindi gli indirizzi per l'invio della notifica preliminare e dei successivi (eventuali) aggiornamenti.